Home  >  I luoghi di svago Cineteatro "J. Obadiah"
Cineteatro G. Obadiah PDF Stampa E-mail







Il Cineteatro “G. Obadiah”, inaugurato il 6 Maggio del 2006, rappresenta per l’intero territorio dell’Alto Bradano, e non solo, un punto di riferimento notevole. 

Si è voluto intitolare il Cineteatro Comunale a Giovanni Obadiah per il suo peso nella storia della musica ebraica e, in generale, nella storia del Medioevo, nonché per la sua rilevanza internazionale, che fa del proselito normanno la prima e più importante figura di artista e di uomo di cultura cui Oppido abbia dato i natali. La struttura ha ospitato la presentazione degli Atti del Convegno su Obadiah, proselito, viaggiatore e musicista dell’età normanna. Sono intervenuti all’evento, coordinati da Antonio De Rosa, gli accademici Norman Golb della University of Chicago (Stati Uniti), Mauro Perani dell’Università di Bologna, Cesare Colafemmina dell’Università degli Studi della Calabria e Antonio Giganti dell’Università di Bari, nonchè le autorità amministrative locali e il Presidente della Regione Basilicata, Vito De Filippo.

La struttura, che negli ultimi anni ha visto la realizzazione di nuovo impianto audio-video, è al centro d’importanti iniziative culturali sia locali sia regionali. Da segnalare è l’annuale “Stagione teatrale” promossa dall’Amministrazione Comunale. La rassegna è ricca e variegata: spazia dalla prosa classica ad allestimenti ricercati e singolari con attori di fama nazionale. 

Inoltre, quale contenitore culturale per l’intera area dell’Alto Bradano, ospita importanti iniziative: musicali, cineforum, conferenze, convegni, rassegne letterarie, ecc…


Sede Teatro: Via G. Lamponio

INFO: Comune di Oppido Lucano