Stampa questa pagina
Giovedì, 02 Agosto 2012 16:09

PER LA VIA DEI CANTI 3 AGOSTO Istruzioni per l’uso della donna 4 AGOSTO Rottami Oppido Lucano, Largo Sette Dolori

PER LA VIA DEI CANTI

3 AGOSTO Istruzioni per l’uso della donna

4 AGOSTO Rottami

Oppido Lucano, Largo Sette Dolori

 

Si svolgeranno il 3 e il 4 Agosto ad Oppido Lucano, in Largo Sette Dolori (centro storico) gli spettacoli Istruzioni per l’uso della donna e Rottami nell’ambito del progetto Per la via dei canti, promosso da Aviapervia Produzioni Multimediali di Oppido, evento inserito nella programmazione Piot Basilicata Feudi Federiciani Terre di Aristeo.

Rottami sono tutte le anime che inconsapevolmente si aggirano ai margini: un cane, un ragazzo, una donna morente, un lavapiatti straniero, una prostituta. Tutti lottano con ironia per il proprio diritto all’esistenza e dal fango si innalzano forti e combattono con impeto fino all’ultimo scatto per ritrovarsi vibranti nel silenzio.

Lo spettacolo, scritto e interpretato da Emanuela Guaiana, attrice che ha lavorato in teatro con registi come Gabriele Lavia e Giorgio Barberio Corsetti, al cinema con Paolo Villaggio e Silvio Soldini, vede alla regia Filippo Dini. Disegno luci Pietro Sperduti. Scene e costumi Maria Teresa Padula. Produzione Teatroblue.

Istruzioni per l’uso della donna Lui. Lei. Una coppia sospesa tra desiderio e noia. Lui è uno scrittore impegnato nella stesura di un libro sulle donne. Lei, intenta a salvare l’amore dal pantano del tedio, è una donna che non si sottrae a un gioco di travestimenti, con la scusa di fornire nuova materia all’immaginazione del compagno. Ed eccola sfilare, sotto lo sguardo di volta in volta curioso perplesso disorientato dell’uomo, nelle vesti della donna di altri tempi, della donna moderna, della femmina, della prostituta, della lolita, della bambola, della donna-angelo. Lui, che con alcuni a parte si rivolge a uno spettatore come a una sorta di allievo, si presenta quale precettore-autore del libro, sfoggiando conoscenza di quelle creature che invece non riesce a comprendere fino in fondo. le donne rappresentate si rivelano assai più complesse di quanto voglia fare intendere il protagonista. Tentativo di viaggio nell’universo femminile, comico e tragico a un tempo, Istruzioni per l’uso della donna è un adattamento teatrale del racconto Istruzioni di Antonio De Rosa, edito nel 2009 in 100 copie numerate per conto di AVIAPERVIA produzioni multimediali. Allestito da AVIAPERVIA, lo spettacolo vede in scena Eva Immediato, che interpreta con singolare verve metamorfica tutti e sette i ruoli femminili, e Andrea Di Casa, attore della Popular Shakespeare Kompany reduce dal successo ottenuto con il Romeo e Giulietta diretto da Valerio Binasco e prodotto dal Teatro Eliseo di Roma, nella parte dello scrittore sempre in bilico tra voglia di comprendere e disperazione, tra paradisi immaginati e paradisi artificiali. L’adattamento teatrale e la regia sono a cura di Antonio De Rosa. Aiuto alla regia è Samantha Lioi. Le luci e l’organizzazione generale di Tonino Lioi.

Il ricavato degli spettacoli sarà devoluto in beneficenza ai terremotati dell’Emilia Romagna.

 

Il Sindaco di Oppido Lucano Antonietta Fidanza

Letto 3866 volte Ultima modifica il Giovedì, 02 Agosto 2012 16:26