Stampa questa pagina
Mercoledì, 08 Agosto 2012 10:57

LA “PREGGESSIONE” DI OPPIDO LUCANO: EVOLUZIONE DI UNA SACRA RAPPRESENTAZIONE, DALLA VIA CRUCIS ALLA DRAMMATIZZAZIONE DELLA PASSIONE DI CRISTO

La locandina dell'evento La locandina dell'evento

Si terrà il 9 Agosto alle ore 20.00 in Piazza G. Marconi la serata convegno dal titolo: LA “PREGGESSIONE” DI OPPIDO LUCANO: EVOLUZIONE DI UNA SACRA RAPPRESENTAZIONE, DALLA VIA CRUCIS ALLA DRAMMATIZZAZIONE DELLA PASSIONE DI CRISTO, nell’ambito degli eventi Oppido Estate 2012 organizzati dall’Amministrazione comunale e all’interno della programmazione Piot Basilicata Feudi Federiciani Terre di Aristeo.

“La Sacra Rappresentazione di Oppido – dichiara il Sindaco Antonietta Fidanza – rappresenta ormai una tradizione decennale e un appuntamento ormai consolidato negli anni che coinvolge centinaia di persone e contraddistingue da sempre il costume locale”.

ALLA SERATA PRENDERANNO PARTE: MICHELE LIOI (PRESIDENTE GRUPPO RECUPERO TRADIZIONI LOCALI di Oppido Lucano), ANTONIETTA FIDANZA (SINDACO di OPPIDO LUCANO), ROCCO BASILIO (SOCIO FONDATORE GRUPPO RECUPERO TRADIZIONI LOCALI), GIANLUCA PATERNOSTER (PRESIDENTE COMITATO VIA CRUCIS DI BARILE), CLAUDIO BERNARDI (DOCENTE UNIVERSITA’ CATTOLICA DI MILANO) CON UN INTERVENTO DAL TITOLO: LA PENA, LA SCENA, LA CENA: LA PASSIONE COME RINASCITA ANNUALE DELLA COMUNITÀ DI OPPIDO LUCANO; FLAVIO SIALINO (PRESIDENTE EUROPASSIONE PER L’ITALIA) PARLERA’ DI EUROPASSIONE PER L’ITALIA E DELL’AMBIZIOSO PROGETTO DI CANDIDATURA ALL’UNESCO CHE L’ASSOCIAZIONE PERSEGUE ATTRAVERSO IL NETWORK DELLE SACRE RAPPRESENTAZIONI ITALIANE AD ESSA AFFILIATE. INFINE S.E. MONS. GIOVANNI RICCHIUTI (VESCOVO DELL’ARCIDIOCESI DI ACERENZA). LA SERATA TERMINERA’ CON LA PROIEZIONE DEL VIDEO: “ARTIGIANATO E PASSIONE”.

“Per il Gruppo Recupero Tradizioni Locali di Oppido – dichiara il Presidente Michele Lioi – la serata rappresenta l’occasione per affermare la volontà di continuare ancora, con vigore ed entusiasmo, nel compito di valorizzare la Sacra Rappresentazione di Oppido Lucano, focalizzando l’attenzione anche sulle affinità con la Via Crucis che si svolge a Barile”.

Letto 3848 volte Ultima modifica il Mercoledì, 08 Agosto 2012 11:00